David Bowie: nuove uscite editoriali

La traduzione dell’intervista a Mary Finnigan
20 giugno 2017
Recensione di ‘David Bowie’, la biografia di Luca Garrò
29 giugno 2017

BOWIEBOOKS… WILL COVER ME!

Continua l’ondata di pubblicazioni editoriali dedicate al Duca Bianco. Nei prossimi mesi sono previste diverse nuove uscite, molte in lingua straniera. A queste si aggiungono alcune recenti edizioni italiane. Cerchiamo qui di fare un riepilogo che vi potrebbe essere utile.

RECENTI AGGIORNAMENTI:

– DAVID BOWIE: I WAS THERE
– WHEN ZIGGY PLAYED THE MARQUEE
– DAVID BOWIE: A LIFE

[aggiornato al 13 agosto 2017]

Snap Galleries oggi hanno dato notizia che viene messa in vendita dalla Iconic Images la seconda edizione di uno dei migliori libri fotografici usciti su David Bowie negli ultimi tempi. Si tratta di BOWIE BY O’NEILL. La prima edizione dello scorso anno veniva venduta ad un prezzo proibitivo (£ 1500,00), mentre adesso viene abbassato ad una cifra pari a 500 sterline. Pur essendo un costo ancora piuttosto alto, si tratta di un prezzo sicuramente più accessibile per molti collezionisti. Il volume merita sicuramente sia per le grandiose immagini di un gigante della fotografia quale è Terry O’Neill e per l’apparato grafico e qualitativo, trattato dalla inglese Red Engine. Vi rimando qui  alla mia recensione della versione del libro uscita nel 2016 e che vi ricordo essere stampato in Italia, sottolineando il fatto che questa seconda edizione è assolutamente identica alla precedente, e differisce solo per la mancanza delle due litografie ad edizione limitata firmate dal fotografo inglese. Qui invece il link dove poter ordinare la seconda edizione che , come la precedente, ha una tiratura di 500 copie.

—————

Tra le innumerevoli uscite straniere una recente, tutta italiana, ci è proprio scappata. Vediamo di porvi rimedio!
Lo scorso mese AREABLU EDIZIONI ha pubblicato “FAR ABOVE THE WORLD – David Bowie fra consumi culturali e analisi del discorso”. I docenti universitari Alfonso Amendola e Linda Barone in circa 300 pagine presentano una raccolta di saggi interdisciplinari a firma di diversi studiosi, che affrontano la complessa figura dell’artista attraverso i più disparati punti di vista: le liriche, la biografia e la musica naturalmente, ma anche la letteratura, la moda, il cinema, il teatro e il fumetto…
Il volume, edito nella collana “The Searchers” viene venduto al prezzo di € 20,00 e sembra finalmente (e forse definitivamente) spostare il consueto approccio pop-rock verso un più impegnato ambito accademico. Vi aggiorneremo più avanti con una nostra recensione. “Far Above athe World” è ordinabile qui.

http://www.areabluedizioni.it/

—————

“Mi stupisce sempre il fatto che la gente prenda quello che dico seriamente. Io non prendo seriamente nemmeno me stesso.” David Bowie
Il 9 giugno la casa editrice HOEPLI ha pubblicato DAVID BOWIE, la biografia dell’artista britannico secondo LUCA GARRÒ. Il giornalista musicale ripercorre i momenti più salienti della incredibile vita privata e professionale del musicista scomparso un anno e mezzo fa. Il volume, che è inserito nella collana I Protagonisti della Storia della Musica Rock, consta di 200 pagine ed è la prima completa biografia su David, in senso stretto, scritta e pubblicata nel nostro paese. Garrò lo scorso anno ha dato alle stampe “Freddie Mercury” sempre per Hoepli, e scrive regolarmente per le maggiori testate musicali specializzate (Rolling Stone, Rock Star, Classic Rock, Rocksound).
Potete ordinare il libro – il prezzo si aggira intorno ai 15 € – al seguente link.

Qui la nostra recensione: https://www.davidbowieblackstar.it/recensione-di-david-bowie-la-biografia-di-luca-garro/

—————

È uscito il 16 maggio CONTROVENTO – STORIE E VIAGGI CHE CAMBIANO LA VITA, di FEDERICO PACE (già autore di Senza volo e La Libertà viaggia in treno). Si tratta di una raccolta di racconti che hanno ciascuno come protagonista un artista celebre: Paul Gauguin, Joni Mitchell, Frida Khalo, Keith Jarreth, Fernando Pessoa e molti altri. Tutti a un certo punto delle loro vita compiono un viaggio che segna e cambia il corso della propria esistenza, una svolta, una caduta e risalita per loro stessi e chi li accompagna. Un racconto tra questi si intitola METAMORFOSI IN TRANSIBERIANA e vede come protagonista Ziggy Stardust, reduce dal suo breve ma intenso tour in Giappone, mentre viaggia attraverso il continente asiatico.
Questo è l’incipit della storia in esclusiva preview per il nostro sito:

L’uomo che cadde sulla terra partì da Vladivostok nell’aprile del 1973. I passeggeri lo intravidero salire sul treno, camminare lungo i corridoi e fermarsi per qualche istante a guardare, con le trasparenze abissali dei suoi occhi, verso distanze infinite. Vladivostok se ne stava sull’Oceano Pacifico, di fronte al mare maestoso…

Nonostante si tratti di una piccola e parziale pubblicazione su Bowie (solo uno dei racconti è dedicato a lui), lo spunto narrativo sembra particolarmente originale ed interessante. Il libro è edito per EINAUDI, all’interno della collana Super ET Opera Viva, consta di 180 pagine e viene venduto al prezzo di € 14,00. Qui il link alla casa editrice: http://storiecontrovento.it Controvento si può ordinare qui.

—————

Lo scorso 6 aprile la MUSIC PRESS BOOKS ha ufficialmente ristampato MICK RONSON: THE SPIDER WITH THE PLATINUM HAIR, di WEIRD & GILLY. Originariamente uscito nel 2003, si tratta di una biografia del musicista che più di tutti contribuì a forgiare con la propria chitarra (ma non solo) il sound glam-rock di Ziggy. Il volume raccoglie numerose interviste e testimonianze a familiari e personaggi che condivisero la vita con gli Spiders from Mars, più lettere, fotografie inedite e discografia del mitico ‘Mick from Hull’, arresosi al cancro nel 1993. La biografia è ordinabile qui.

—————-

La prima vera e propria esperienza cinematografica di David Bowie risale al 1975, con L’Uomo Che Cadde Sulla Terra. Quest’anno escono ben due volumi dedicati al cult di Nicholas Roeg!

Il 13 agosto la TASCHEN, per la collana Bibliotheca Universalis, pubblica THE MAN WHO FELL TO EARTH, a cura di Paul Duncan. Numerosissime foto dal set del film, realizzate dal fotografo di scena DAVID JAMES, che qui contribuisce anche con un’intervista. Più un saggio introduttivo. Una pubblicazione economica in hardcover di 480 pagine da non mancare assolutamente, visto che si tratta di una valida alternativa al costosissimo e limitatissimo volume uscito lo scorso anno per il 40′ anniversario dello sci-fi movie. Si può pre-ordinare il titolo qui.

EARTHBOUND: DAVID BOWIE AND THE MAN WHO FELL TO EARTH sarà disponibile invece dal 24 ottobre. Scritto da SUSAN COMPO per la JAWBONE PRESS, è un saggio che approfondisce gli aspetti del film a partire dal romanzo di Walter Tevis, i suoi personaggi dal testo al grande schermo, i misteri riguardanti la colonna sonora mai por tata a termine e la trasposizione dei temi narrativi, fino alla recentissima opera teatrale Lazarus, scritta da David a quattro mani con Enda Walsh. Qui per prenotarlo.

—————

La casa editrice ACC PUBLISHING GROUP sta invece per sfornare due titoli prettamente fotografici in collaborazione con la ICONIC IMAGES PUBLISHING.

BOWIE UNSEEN – PORTRAITS OF AN ARTIST AS A YOUNG MAN, raccoglie 100 rarissime immagini di un Bowie agli esordi discografici: 10 a colori e 80 in bianco e nero. Si tratta degli scatti di GERARD FEARNLEY, cugino del bassista dei The Buzz – una delle tante piccole band di Bowie durante gli anni ’60 – e autore dello scatto sulla cover del primissimo LP David Bowie. La maggior parte di queste foto sono rimaste totalmente inedite fino all’agosto del 2016, quando sono state esposte per la prima volta alle Snap Galleries di Londra. Il formato è di 230mm x 190mm. Ecco il link dove ordinare ad un prezzo scontato il libro, che sarà in hardcover e consterà di 80 pagine. Disponibile dal 7 agosto!

Programmaticamente ucciso sul palco dell’Hammesmith Odeon nel luglio del 1973, Ziggy non poteva soccombere tanto facilmente. Così la sua vita si protrasse fino all’ottobre di quello stesso anno, quando presso il Marquee Club venne registrato il 1980 Floor Show. L’ultimissima apparizione di Ziggy sul pianeta Terra. A documentare l’evento anche l’obiettivo di TERRY O’NEILL: le sue foto, l’introduzione di Gary Kemp e le testimonianze di chi assistette davvero agli ultimi istanti di vita dell’alieno del rock (Geoff MacCormack, Suzy Ronson, Ken Scott, Ava Cherry…) sono WHEN ZIGGY PLAYED THE MARQUEE – DAVID BOWIE’S LAST PERFORMANCE AS ZIGGY STARDUST. A distanza di un anno dal prezioso e costosissimo Bowie By O’Neill (ora in uscita la seconda edizione – vedi sopra) questo libro, contrariamente a quanto annunciato in precedenza, uscirà anticipatamente a settembre e sarà costituito da 208 pagine di foto rare e soprattutto inedite. La ACC Publishing Group venderà il volume a 30 sterline (qui il link per il pre-ordine), mentre la Iconic Images raddoppierà il costo vendendo copie esclusivamente firmate da Terry O’Neill, ordinabili qui.

—————

Il sito musicale inglese THIS DAY IN MUSIC, con la casa editoriale RED PLANET, ha assemblato i contributi di 400 diversi fan da tutto il mondo più quelli di DJ, musicisti e collaboratori come Mike Garson, Earl Slick and Peter Frampton per pubblicare DAVID BOWIE – I WAS THERE, a cura di Neil Cossar. Un’operazione che recupera i ricordi e le immagini di chi ha amato e incontrato David nelle sue collaborazioni o in uno dei suoi tantissimi live, andando a coprire praticamente l’intera carriera di Bowie, dal 1959 al 2016. Recentemente The Guardian ha anticipato il contributo del roadie dei Queen Peter Hince, il quale ha rivelato che esistono alcune registrazioni inedite di David con il gruppo di Freddie Mercury. Il volume di 448 pagine è uscito il 21 luglio e viene venduto al prezzo di € 12.99,  ordinabile a questo link.

Potete vincere una copia di I WAS THERE compilando il modulo alla seguente pagina: http://www.thisdayinmusic.com/pages/win_stuff

A questo link potete leggere un estratto (tradotto e adattato) del mio contributo ad I WAS THERE.

—————

DAVID BOWIE: A LIFE, per la casa editrice PREFACE. Una biografia approfondita, quella che vedrà la luce il 7 settembre 2017. L’autore è DYLAN JONES, attuale direttore di GQ inglese, ma anche editorialista per varie testate quali The Sunday Times, The Observer, Mail on Sunday… Jones attinge a due decadi di personali interviste al Duca Bianco e alle testimonianze di numerosi collaboratori, amici e colleghi per tratteggiare un “intimate portrait” arricchito da materiale inedito. Il volume consterà di 544 pagine e verrà venduto al prezzo di 20 sterline: https://www.penguin.co.uk/books/1112338/david-bowie/

A LIFE verrà lanciato in anteprima con una serata-evento ad invito il prossimo 28 settembre a Londra, nell’ambito della mostra DAVID BOWIE TRIBUTE, organizzata da Monica Colussi (per qualsiasi info: [email protected]).

—————

Il 2 novembre la VOYAGEUR PRESS immetterà sul mercato editoriale BOWIE: THE ILLUSTRATED STORY, di PAT GILBERT, ex-redattore della rivista Mojo. Un grosso libro che ripercorre soprattutto dal punto di vista visivo tutta la lunga carriera e le numerose trasformazioni di Bowie. Ad arricchire questa pubblicazione, ordinabile qui, la riproduzione fotografica di poster, biglietti e altri memorabilia.

—————

Infine, negli ultimi giorni il fotografo PHILIPPE AULIAC sul proprio profilo Twitter ha fatto delle piccole anticipazioni riguardanti quello che sembra un imminente libro dedicato al Duca Bianco: FROM SOMEBODY TO NOBODY, per la LG ÉDITION. Gli unici dettagli dei quali si è a conoscenza sono 250 fotografie e un singolo da collezione allegato. Dopo lo splendido Passenger, si tratterebbe della seconda pubblicazione interamente dedica a Bowie da parte del fotografo francese.

—————

EDWARD BELL collaborò inizialmente con Bowie per l’artwork dell’album Scary Monsters (And Super Creeps) nel 1980. La UNICORN PRESS LTD pochi giorni fa ha dato alle stampe UNMADE UP – RECOLLECTIONS OF A FRIENDSHIP WITH DAVID BOWIE, un volume con materiale edito, e soprattutto inedito, del fotografo e designer gallese. David all’epoca volle fortemente collaborare con questo artista, e successivamente acquistò tutto il materiale prodotto con lui al fine di inserirlo nella propria collezione privata. Con 108 pagine a colori di fotografie e progetti, anche per Tin Machine II, mai pubblicati prima. Il prezzo di copertina, piuttosto accessibile, è di 15 sterline. Tuttavia acquistando il libro dal sito della casa editrice inglese la spesa si abbassa a £ 11,25. Qui il link e qui la mia recensione di Unmade Up…

—————

Sicuramente in futuro verranno annunciate nuove uscite e dettagli, pertanto questa pagina verrà  tenuta costantemente aggiornata. Per orientrarvi tra le passate pubblicazioni dedicate a Bowie è possibile consultare le recensioni nella sezione LIBRI.

Matteo Tonolli 

Simple Share Buttons
Simple Share Buttons