Il primo mattone : David Bowie – Early On

★ Blackstar: the music among the stars…
5 maggio 2016
1980-1987: “The elephant man” & “Scary Monsters”
5 maggio 2016
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

DAVID BOWIE – EARLY ON (1964-1966)
(Rhino R2  70526 –  1991)



Non abbiamo la possibilità fisica di tornare indietro nel tempo,  ma di sicuro l’ascolto di EARLY ON,  ci catapulta in un epoca dove il giovane David inizia a porre i mattoni,  per il grande monumento, che da li a qualche anno sarebbe diventato!

Il cd si presenta con un semplice ed elegante artwork con una foto centrale del David di quel periodo, il libretto interno, in inglese, ci fa un po’ di cronistoria e la back cover ci regala la trek list e una bellissima foto di un David giovane, con lo sguardo speranzoso ed ignaro del futuro che lo aspetta da li a poco!

Questa raccolta riunisce i vari singoli usciti ufficialmente prima dell’era Deram, fatta eccezione per I Pity The Fool e Take My Tipe. Di particolare rilevanza e che impreziosisce questo cd rendendolo unico, sono i 5 demo mai usciti prima ed introvabili: I Want My Baby Back, Bars Of The Country Jail, Glad I’ve Got Nobody, That’s Where My Heart Is e I’ll Follow You tutte del 1965.

L’ascolto di questa compilation è sublime, visto che quasi tutti i brani hanno un audio veramente ottimo e ottimo risulta il livellamento, fatta eccezione per un paio di brani, il quale audio parrebbe “forzato” in fase di mixaggio finale! Inclusi in questo cd, troviamo tre bonus tracks, questi però già usciti in tante altre compilations. La particolare track list, lo rende altamente consigliabile così come il suo acquisto e non credo che in un futuro prossimo possa uscire un cd analogo, di spessore per i fans, ma poco appetibile per il mercato più in generale.

Audio:  9
Estetica:  7
Reperibilità:  bassa
Contenuto:  10
Valore collezionistico:  7/10

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
Simple Share Buttons
Simple Share Buttons